Cane e Gatto: Come farli Convivere nella stessa Casa

allevare cane e gatto insieme

Allevare e crescere un qualsiasi animale (cane o gatto che sia) non è mai semplice poichè oltre a fornirgli una zona di comfort, hanno decisamente bisogno dei loro spazi per svolgere le attività necessarie per una corretta e sana crescita.

Nel mondo esistono tantissime persone che amano sia i cani che i gatti, ma a volte crescere due esemplari cosi diversi sotto lo stesso tetto può risultare snervante e faticoso soprattutto se gli esemplari arrivano in periodi totalmente diversi.

Quindi ci siamo chiesti: E’ possibile far convivere nella stessa casa un cane ed un gatto?

Come ormai tutti sappiamo, nulla è impossibile, soprattutto quando si parla di animali in particolare dei gatti e dei cani.

Esistono centinaia di migliaia di esempi di convivenza tra cani e gatti nel mondo, per cui si può assolutamente confermare che non vi è nessun problema a far convivere le due specie, ma si deve prestare attenzione ad alcuni particolari che possono minare una corretta convivenza tra esemplari diversi.

Pertanto nell’articolo di oggi affronteremo uno dei discorsi più delicati in assoluto per quanto riguarda gli animali, in particolare cercheremo di darvi dei suggerimenti e dei consigli utili per fare convivere nella stessa casa Cane e gatto.

Avete già un cucciolo di cane ed il vostro desiderio è quello di adottare anche un gatto (o viceversa) ma non sieste sicuri che gli esemplari possano convivere in tranquillità? Il vostro pensiero più ricorrente è che gli animali possano causarsi danni l’uno con l’altro?

Niente paura, la convivenza tra cane e gatto è sempre esistita, basta semplicemente rispettare alcune regole di base in modo tale che gli esemplari della specie non si intralcino la vita a vicenda.

Se l’argomento è di vostro interesse, non vi resta che portare a termine la lettura del post per capire quali sono i comportamenti da adottare per favorire la convivenza tra il cane ed il gatto.

Come Fare Convivere Cane e Gatto

Come Fare Convivere Cane e Gatto

Partiamo subito dal presupposto che la convivenza tra gatto e cane è assolutamente possibile anche se non è un comportamento del tutto naturale e richiede l’utilizzo di tante energie da parte del padrone affinchè il rapporto si stabilizzi e si viva una vita tranquilla senza problemi.

Se si sta pensando realmente a far convivere le due specie animali, vi possiamo assicurare che se gli esemplari crescono insieme già da piccoli, la maggior parte del lavoro educativo da impartire agli animali passa in secondo piano, poichè entrambe le specie crescendo con esemplari diversi nel loro ambiente, in qualche modo adattano la loro quotidianità ed i loro spazi tenendo in considerazione la loro presenza.

E se per caso già avessimo un cane e volessimo adottare anche un gatto o viceversa? Vi sono dei problemi se uno dei due esemplari è già adulto?

Valutando questa prospettiva, si è capito che anche in questo caso una convivenza tra cane è gatto è possibile anche se è molto più difficile adattare le abitudini dell’animale già presente in casa.

Gli esemplari già adulti difficilmente riescono ad adattarsi alle novità ed ai cambiamenti, soprattutto se è in arriva un nuovo pelosetto. Come abbiamo già sottolineato in precedenza, non è facile insegnare ed abituare due specie diverse a convivere nelle stessa casa, ma se si è perseveranti, costanti e stracolmi di pazienza, nulla è impossibile.

La prime cosa da tenere sotto controllo è la predisposizione degli spazi all’interno della casa, infatti entrambi gli animali dovranno avere una propria zona di comfort (cuccia e giochini vari) ed una zona adibita per consumare il cibo e l’acqua in modo tale che chiunque abbia voglia di accucciarsi e riposarsi lo possa fare nel proprio spazio senza che venga disturbato o invaso dall’altro esemplare.

Un’altro aspetto fondamentale da non trascurare nelle convivenza tra cane e gatto nella stessa casa è che entrambi gli esemplari non abbiano avuto esperienze negative con l’altra specie ed è assolutamente più semplice integrare un gatto dove è già presente un cane, poichè questi ultimi sono abituati a stare in banco pertanto accettano meglio i nuovi arrivati.

Altra piccola attenzione da non sottovalutare è il fatto che si deve iniziare ad abituare il cucciolo ancor prima che arrivi il gatto, cosi da essere preparato a nuovi odori ed a nuove presenza.

Per quanto riguarda il gatto invece, è sempre una buona pratica sistemare le scodelline per il cibo e l’acqua più in alto possibile in modo che il cane non possa avvicinarsi e quindi non indispettire il felino.

Di seguito vi lasciamo un video dedicato alle azioni da svolgere per far convivere correttamente cani e gatti in modo da non avere problemi in futuro.

Quanti di voi hanno a casa sia un cane che un gatto? Come ve la siete cavata con le attività per farli convivere nella pace e nella tranquillità? Avete qualche tecnica o suggerimento in merito?

Likes:
0 0
Visto:
268
Categoria:
CaneGatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *